Nell'ultimo decennio nel Regno Unito si sono moltiplicati gli interventi dei tifosi per salvare dalla scomparsa i propri club, attraverso l'acquisto totale o della maggioranza delle quote, preservando il patrimonio sportivo e culturale locale dalla scomparsa, e riconsegnando nelle mani dei proprietari legittimi le proprie società favorendone il ricollocamento al centro della comunità.

Un ruolo fondamentale è stato svolto in queste acquisizioni dai Supporters’ Trust(associazioni di tifosi), organizzazioni formali, democratiche e senza profitto, create dai tifosi per aumentare l'influenza sulla conduzione della propria squadra attraverso la partecipazione al capitale sociale del club di riferimento.

E' un fenomeno che ha riguardato sopratutto le serie minori dell'Inghilterra dove non è arrivato l'interesse di investitori stranieri come nella Premier League o nella Championship che, hanno si salvato diversi club dal collasso economico, ma hanno lentamente reso il calcio inglese terra di conquista straniera(circa la metà dei club della Premier sono di proprietà americana, araba, russa..), rendendolo sempre più commerciale a scapito della partecipazione ostacolata dal crescere dei prezzi complessivi, oltre a rendere le società fortemente indebitate.

Dove non sono arrivati gli imprenditori sono intervenuti i tifosi che in diverse realtà controllano direttamente il club con la totalità o il pacchetto di maggioranza delle quote.

Di seguito la lista tratta dal sito di Supporters Direct UK dei club definiti Community Club, che rispettano i seguenti principi cardine:

  • Il possesso di almeno un minimo del 50% +1 dei diritti di voto del Club da controllare da parte di un ente democratico che ha una partecipazione aperta e inclusiva(Supporters Trust)

  • Rispetto della democraticità con il principio di una testa un voto per ciascun membro a prescindere dall'apporto economico.

  • Rispetto del principio di ''Inclusività'' facendo in modo che la struttura dell'associazione e la richiesta di contributo economico non crei ostacoli sostanziali a partecipare, far si quindi che la possibilità di adesione sia aperta a tutti quelli che sono in sintonia con gli obiettivi del Club

  • Gli eventuali utili vengono reinvestiti all'interno del Club invece di essere distribuiti agli azionisti.

  • Il Club si impegna ad intraprendere un business sostenibile.

English Football League

AFC Wimbledon – Level 4(qui dettagli)

Exeter City Football Club – Level 4

Portsmouth FC – Level 4(qui dettagli)

Wycombe Wanderers Football Club – Level 4(qui dettagli)

AFC Telford United – Level 6

Wrexham FC – Level 5(qui dettagli)

Chester FC – Level 5

Chesham United – Level 7

Enfield Town FC – Level 7

FC United of Manchester – Level 7(qui dettagli)

Hendon FC – Level 7

Lewes FC – Level 7

Bamber Bridge – Level 8

Prescott Cables FC – Level 8

Merthyr Town FC – Level 8

Fisher FC – Level 9

Newport IOW – Level 10

Runcorn Linnets – Level 9

AFC Rushden and Diamonds – Level 9

1874 Northwich – Level 9(qui dettagli)

Scarborough Athletic – Level 8

Newark Town FC – Level 11


Scottish Football

Dundee – Level 1

Clyde – Level 4

Clydebank – Level 5

Stirling Albion – Level 4

Gretna – Level 4


Ireland Football League

Cork City – Level 1


Northern Ireland Football League

Crusaders – Level 1


Cos' è un’associazione di tifosi(Supporters Trust) ? dettagli qui:

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: