» » » » » » » » » » » » Supporters in Campo con Supporters Direct Europe alla 4° Conferenza UEFA contro la discriminazione


ll 10 e l'11 settembre 2014 si svolgerà a Roma la 4° conferenza UEFA sul tema "Rispetta la Diversità", per incrementare la consapevolezza sul tema dell'intolleranza nel calcio.

La conferenza, organizzata dalla UEFA con il supporto della organizzazione di tifosi FARE (http://www.farenet.org/?lang=it) e FIFPro (il sindacato mondiale dei calciatori), sarà ospitata dalla FIGC e vedrà riuniti tutti gli attori chiave del calcio, con i delegati delle federazioni aderenti alla UEFA, le leghe calcistiche, le società sportive, organizzazioni politiche e governative, organizzazioni non governative e rappresentanti delle minoranze. Supporters Direct Europe (organizzazione pan-europea alla quale aderisce Supporters in Campo) sarà rappresentata da Ben Shave e Diego Riva (componente del consiglio di coordinamento di Supporters in Campo).

La conferenza sarà aperta dal Presidente della UEFA Michel Platini.

In relazione all'evento, il Presidente della UEFA ha dichiarato: “La UEFA opera per assicurare che la diversità sia rispettata in tutto il mondo del calcio. Lo Sport deve abbracciare tutti, a prescindere dal colore, credo, orientamento sessuale e schieramenti politici. Confido che questa conferenza, organizzata con i nostri partner, incoraggi istituzioni sportive, allenatori, giocatori e tifosi a lavorare assieme per fermare tutte le forme di discriminazione”.

Piara Powar, Executive Director di FARE, ha dichiarato: “Siamo contenti di lavorare insieme alla UEFA nella conferenza 2014 "Rispetta la Diversità". L'evento unisce le 54 federazioni aderenti alla UEFA e FARE per esaminare assieme le sfide da affrontare per la discriminazione e l'esclusione sociale e per individuare le best practices. Questo influenzerà molte federazioni e associazioni non governative nel loro futuro lavoro per assicurare che lo sport abbia l'eguaglianza e l'inclusione sociale quali pratiche fondamentali".

Tony Higgins, Vice-Presidente della Divisione Europea della FIFPro ha dichiarato: “FIFPro è estremamente soddisfatta di portare la voce dei calciatori nella discussione alla conferenza "Rispetta la Diversità". I giocatori professionisti occupano una posizione privilegiata per educare ed inspirare la società ad accettare la diversità e tutte le culture”.

Per ulteriori informazioni si rinvia al comunicato di Supporters Direct Europe e al comunicato della UEFA.

About Stef Pag

Admin Contatti Facebook, Twitter, Google+
«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento: